-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, omicidio Russo: 16 anni a Mucciante

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 2 Ottobre 2019 @ 13:04

Pescara. Il tribunale di Pescara ha condannato con il rito abbreviato a 16 anni di carcere  Roberto Mucciante, il 53enne che il 25 aprile 2018 uccise con 38 coltellate il vicino di casa Salvatore Russo, al termine di un litigio per motivi condominiali.

La tragica lite si consumòe in una palazzina in via Pian delle Mele, una traversa di via del Circuito, dove Mucciante accusava Russo di fare troppo rumore.

Il gup Bongrazio ha condannato Mucciante anche al pagamento di 75 mila euro per la moglie di Russo, 45 mila euro per i figli e 15 mila euro per la sorella. Il pm Sciarretta aveva chiesto 20 anni per l’aggravante della crudeltà che invece non è stata contestata dal giudice.

All’imputato è stata riconosciuta anche una parziale incapacità di intendere e volere al momento del delitto. Pianti e urla di rabbia da parte della famiglia Russo al momento della lettura della sentenza.

 

Pescara, omicidio Russo: 16 anni a Mucciante

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate