Pescara, le piste ciclabili della Provincia passano al Comune

Pescara. Ha superato l’esame del Consiglio comunale, con 33 voti favorevoli, la delibera che ha sancito la cessione definitiva delle piste ciclabili provinciali al Comune di Pescara, che assumerà ora sulle proprie spalle gli oneri della gestione e della manutenzione, ordinaria e straordinaria, dei percorsi, tra gli altri, della golena nord, del ponte ciclopedonale in legno e acciaio che collega via Valle Roveto con la sponda sud, e quello che connette il Parco fluviale all’area Fater e alla Città della Musica.

“Asse ciclabile quest’ultimo, spiega il Presidente della Commissione Mobilità e Sicurezza Armando Foschi , peraltro, che comporterà un importante investimento di riqualificazione visti i danni causati dall’esondazione del fiume del 2013 e che le due amministrazioni di sinistra che hanno subito dopo governato Comune e Provincia, dal 2014 in poi, non hanno provveduto a risanare”.

Ovviamente l’iter non si conclude, ma ora la parola passa agli uffici tecnici che dovranno siglare le convenzioni definitive per la consegna materiale delle aree”, conclude Foschi.