-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, ladri acrobati: presi mentre si calano dal balcone FOTO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 6 Marzo 2019 @ 17:12

Pescara. Entrano in un appartamento in via del Circuito per rubare, ma un condomino, sapendo che i proprietari erano fuori città e sentendo rumori sospetti, chiama il 113 che invia subito la Squadra Volante.

Gli agenti hanno potuto arrestare due giovani di 21 e 24 anni, romeni residenti a Pescara e Montesilvano, bloccandoli mentre tentavano la fuga dal balcone.

Giunti sul posto i poliziotti hanno circondato l’edificio presidiando le vie d’uscita. Due di loro hanno cercato di entrare in casa constatando però una resistenza dall’interno. Contemporaneamente gli agenti all’esterno hanno visto uscire sul balcone i due ladri che poi si sono calati sul tetto dei box sottostanti, ma sono stati bloccati e perquisiti.

Entrati nell’appartamento gli agenti hanno trovato un mobile dietro alla porta e le camere a soqquadro. I ladri avevano forzato inferriata di sicurezza e porta-finestra della cucina. Sul balcone sono stati trovati arnesi per lo scasso e una calza di lana con bigiotteria e orologi. A seguito della perquisizione, gli operatori della Squadra Volante hanno trovato addosso ai due anche oggetti in oro, poi sequestrati.

I due, Stan Marius Vasilica e Ardei Alexandru Ionut, con precedenti di polizia per furto, sono stati arrestati per furto aggravato; il pm di turno, Papalia, ha disposto la loro associazione nel carcere di Pescara in attesa della convalida prevista per domani. Uno dei due, informa la Polizia, lavora per un negozio di arredamento e si occupa del trasporto e montaggio di mobili.

Nei giorni scorsi ci sono stati diversi furti in abitazione, nella stessa zona dove è avvenuto l’arresto, e alcune persone hanno visto i ladri allontanarsi.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate