Pescara, inseguimento sull’Asse Attrezzato: arrestati dopo lo scontro contro un’auto

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 5 Aprile 2019 @ 13:20

Pescara. L’inseguimento sull’Asse Attrezzato finisce con uno scontro auto-scooter e l’arresto di due persone.

Il Reparto Prevenzione Crimine della Questura di Pescara dopo un pericoloso inseguimento a tutta velocità sul raccordo autostradale Pescara-Chieti. In manette sono finiti due giovani di 33 e 39 anni che poco prima, nel quartiere Rancitelli, alla vista degli agenti, si erano dati alla fuga precipitosa su uno scooter, dopo essersi disfatti di due bustine con modiche quantità di eroina e cocaina.

È iniziato così l’inseguimento che si è concluso all’uscita di Pescara Porta Nuova dove i due sono andati a sbattere contro un’auto. Fermati, i due giovani sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale, in attesa della direttissima che si terrà in mattinata.