Pescara, in bici in piena notte con un sacco di oggetto sospetti: arrestato a Rancitelli

Pescara. Andava in bici poco prima delle due di notte a Pescara nella zona del Ferro di Cavallo, ma è incappato in un controllo dei carabinieri.

Protagonista un 22enne della provincia di Teramo, sottoposto all’obbligo di firma presso la stazione carabinieri di Cellino Attanasio, dove si era recato nell’ultimo periodo per sole tre volte.

Il giovane, arrestato per le violazioni al provvedimento cautelare emesso dalla Procura, è stato fermato su una bicicletta con una grossa busta contenente detersivi ed altri materiali sicuramente di provenienza furtiva. Per questo è stato anche segnalato per il reato di ricettazione.

Il giovane è stato anche multato per il mancato rispetto della normativa anti Covid che prevede il divieto di circolazione dalle 22 alle 5 se non per motivi di salute o lavoro.