Pescara, imbarcano acqua: in 4 salvati dalla Guardia Costiera

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 26 Luglio 2021 @ 15:23

Pescara. Una delicata operazione di soccorso è stata condotta dagli uomini della Guardia Costiera di Pescara nella mattinata di ieri 25 luglio lungo il litorale nord.

Alle ore 11.15 la sala operativa della Capitaneria di Porto veniva allertata tramite il numero 1530 da parte di una persona presente a bordo di un natante in difficoltà che imbarcava acqua con 4 persone a bordo con motore in avaria, in quanto l’elica risultava bloccata ad un segnale da pesca.

I militari della Guardia Costiera, a bordo della Motovedetta CP 828 specializzata negli interventi Search and rescue, giunti sul posto, hanno subito intercettato l’unità in difficoltà ed hanno provveduto ad imbarcare i malcapitati, assicurandosi che il natante non costituisse eventuale pericolo per la navigazione di altre unità.

L’equipaggio della motovedetta, accertato che uno degli occupanti presentava un possibile shock emotivo, dirigeva verso il porto turistico dove affidava il malcapitato alle cure del personale del 118 inviato, intanto, sul posto dalla sala operativa della Capitaneria di Porto di Pescara.