Pescara, il parco Michetti passa al Comune

Pescara. Il parco Michetti, lo spazio verde nei pressi del palazzo Quadrifoglio, potrà essere gestito dal Comune di Pescara.

Il Consiglio comunale ha infatti approvato la mozione presentata dal Partito democratico ed illustrata dal capogruppo Piero Giampietro che chiede al sindaco ed alla giunta di aprire un tavolo con la Provincia per la riapertura e la gestione del parco.

“Uno spazio verde nel cuore del quartiere amministrativo della città, a pochi passi da Comune, Provincia e Prefettura, lasciato in completo abbandono” ha sottolineato Giampietro illustrando la mozione sottoscritta dai consiglieri Stefania Catalano, Francesco Pagnanelli e Marco Presutti, “nel quale gli interventi di manutenzione ordinaria della Provincia si sono fermati da alcuni anni con il risultato che lo spazio è ormai diventato un luogo di degrado, chiuso al pubblico e pessimo biglietto da visita per le massime istituzioni”.

“Se un cittadino privato lasciasse uno spazio verde in quelle condizioni verrebbe presto multato: a questo punto è necessario che Comune e Provincia si siedano e agevolino una sinergia per la riapertura di un parco in un quartiere, quello di Pescara centro, che soffre per la carenza di spazi verdi”, aggiunge Giampietro.

La mozione è stata approvata all’unanimità dal Consiglio comunale.