-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, finanziere morso da un evaso durante un controllo antidroga

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 3 Luglio 2019 @ 12:00

Pescara. Finanziere morso da un giovane durante un controllo nell’area della stazione: arrestato l’extracomunitario.

Nella mattinata di ieri, durante un servizio di controllo, una pattuglia di militari della Squadra Cinofili della Finanza di Pescara, allertata dalla segnalazione del cane antidroga, ha fermato un extracomunitario che si trovava nei pressi del piazzale antistante la stazione centrale.

Il 24enne nigeriano, dopo essere stato invitato più volte dai militari ad esibire un documento di riconoscimento e il permesso di soggiorno, si è fin da subito posto in atteggiamento ostile nei confronti dei Finanzieri, a tratti minaccioso, fino a sfociare in una vera e propria aggressione nei confronti di uno degli agenti, mordendolo a un polso e provocandogli una ferita, poi curata in pronto soccorso e giudicata guaribile in 7 giorni.

L’extracomunitario è stato così condotto negli uffici del Comando per l’effettuazione degli accertamenti di rito, da cui emergeva che, a suo carico, ci sono numerosi precedenti penali per reati contro la persona, contro il patrimonio e contro la pubblica amministrazione e che si trovava a Pescara in violazione di una misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dall’Autorità Giudiziaria di Napoli nei suoi confronti.

È stato quindi tratto in arresto per i reati di violenza e resistenza a un pubblico ufficiale nonché per il reato di evasione.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate