Pescara, fermata alla stazione con 5 chili di droga

Pescara. La Guardia di Finanza di Pescara ha sequestrato 5 kg di marijuana dopo aver fermato una 36enne nigeriana, appena giunta nel capoluogo adriatico in treno.

La donna è stata trovata in possesso della droga, confezionata in tre voluminosi involucri di cellophane nascosti in due borse, insieme a un panetto di oltre 100 grammi di hashish. Una volta immesso sul mercato locale lo stupefacente avrebbe consentito un ricavo di almeno 70mila euro.

Le attività di prevenzione e repressione svolte nella stagione estiva hanno consentito, finora, di arrestare quattro persone e di sequestrare complessivamente circa 20 kg di droga.