Pescara, droga tra le sigarette: giovane arrestato con oltre 40 grammi

Pescara. Nel pomeriggio di ieri, la Polizia di Pescara, durante un controllo di routine ha fermato un 19enne albanese che, alla vista degli operatori, aveva cercato di allontanarsi.

Durante le operazioni per l’identitificazione, il giovane, B.X., da subito è apparso in evidente stato di agitazione e insofferente al controllo di polizia. Il suo comportamento ha fatto nascere non pochi sospetti negli agenti della Squadra Volante che hanno quindi deciso di eseguire un controllo più incisivo.

Nelle tasche del fermato, è stato rinvenuto un pacchetto di sigarette con, celati all’interno, 12 involucri in cellophane contenenti pezzi di hashish del peso totale di 17.6 grammi.

Al fine di verificare la possibile detenzione di ulteriore sostanza stupefacente da parte del fermato, la perquisizione è stata estesa presso l’appartamento nel quale dimora, dove sono stati rinvenuti ulteriori 18 involucri in cellophane contenenti un totale di 25.2 grammi di hashish, un bilancino elettronico e materiale per il confezionamento della sostanza.

Pertanto B.X. è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio.