-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, detenuto si impicca al San Donato

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 17 Maggio 2018 @ 12:14

Pescara. Un detenuto italiano di 41 anni è stato trovato senza vita questa mattina nel carcere San Donato di Pescara.

A scoprirlo sono stati gli agenti della Polizia Penitenziaria che hanno immediatamente allertato i sanitari del 118, a nulla sono valse però le manovre di rianimazione. L’uomo, detenuto per spaccio di droga, si sarebbe impiccato.

“Il sistema carcerario è un far west – dichiara il segretario generale del Sindacato di Polizia Penitenziaria (Spp), Aldo Di Giacomo – In due anni abbiamo registrato il 700% in più di eventi critici, intendendo con questo episodi come risse tra detenuti o detenuti che picchiano poliziotti. Siamo arrivati al punto che in alcune regioni un suicidio in carcere non fa più notizia. Gli agenti di Polizia penitenziaria sono tra le vittime di un sistema giustizia che, a mio parere, non funziona”. Quanto al carcere di Pescara, in particolare, Di Giacomo osserva che i detenuti sono il 30% in più rispetto alla capienza della struttura.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate