Pescara, comando vigili: “Struttura inagibile, tutti gli uffici al piano terra”

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 5 Aprile 2019 @ 19:26

Pescara. “La situazione strutturale del Comando della Polizia Municipale di Pescara è peggio di quanto potessimo immaginare”, rincara la dose d’allarme Armando Foschi, promotore dell’Associazione ‘Pescara – Mi piace’, al termine della seduta odierna della commissione Vigilanza del Comune convocata sul caso.

“Mentre l’Ufficio Patrimonio ha già disposto lo spostamento della sede del Centro Operativo Comunale deputato a gestire le emergenze, negli spazi dell’ex Urban Center, in piazza Colonna”, spiega Foschi, ” l’Ufficio Tecnico ha formalizzato che, viste le condizioni dell’edificio, tutti gli uffici aperti al pubblico devono obbligatoriamente essere spostati al pianterreno del fabbricato, vietando l’uso del secondo e terzo piano agli esterni e consentendolo solo ai vigili urbani, proprio per l’esistenza di evidenti situazioni di rischio”

A questo punto, a nome dell’Associazione ‘Pescara – Mi piace’, “ho ufficializzato la presentazione, avvenuta nei giorni scorsi, di un esposto formale alla Procura della Repubblica, al Comando dei Vigili del Fuoco e all’Ispettorato della Asl per denunciare tale eclatante situazione di inagibilità della struttura e oggi ho chiesto che la sede del Comando venga semplicemente sgomberata portando i 128 agenti in altra struttura per garantirne la sicurezza”, conclude l’ex consigliere comunale.