Pescara, clienti in una vineria: chiuso il locale

Pescara. Secondo quanto stabilito dal Dpcm la rivendita di vini con mescita doveva essere chiusa ma all’interno c’erano dei clienti.

La Polizia è stata allertata dai cittadini che si erano accorti dei movimenti e degli schiamazzi nei pressi del locale. Una volta sul posto gli agenti hanno trovato nel locale quattro persone che consumavano al banco.

Pertanto, il gestore dell’esercizio pubblico è stato sanzionato e il locale è stato chiuso per tre giorni. La Squadra Amministrativa della Polizia di Stato ha poi inoltrato la segnalazione alla Prefettura di Pescara per il successivo provvedimento accessorio della sospensione.