-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, cittadino irregolare condannato per rissa: un anno di reclusione

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 17 Febbraio 2021 @ 14:21

Pescara. Dal 2016 la giustizia è impegnata a lavorare su un caso, accaduto in quell’anno, che si è risolto oggi con la condanna di reclusione per un cittadino marocchino irregolare senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’ordine.

Dovrà scontare un anno di reclusione, condannato dal Tribunale di Pescara, dopo che aveva partecipato insieme ad altri due connazionali ad una violenta rissa sulla strada parco di Pescara, in via Pellico. In quella circostanza erano intervenuti i poliziotti della Squadra Volante della Questura di Pescara per arrestarlo in flagranza.

Ieri sera i poliziotti delle Volanti della Questura di Pescara lo hanno visto girovagare in Via Andrea Doria e nel corso del controllo, consultando la banca dati, è emerso che al cittadino marocchino andava notificato un ordine di esecuzione della pena emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara. I poliziotti non hanno potuto fare altro che arrestarlo e condurlo al carcere di Lanciano nel quale sconterà la pena per poi essere rimpatriato nel suo Paese di origine.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate