Pescara, chiusure Covid: commercianti e professionisti in piazza per protesta

Pescara. Dopo la prima protesta di lunedì, che ha visto centinaia di persone scendere in strada (in foto) accanto ai titolari di bar, ristoranti e locali notturni, Pescara si mobilità ancora contro il dpcm anti-covid.

Confartigianato, Confesercenti, Cna e Confcommercio hanno organizzato per le 18 di oggi un’altra manifestazione, in piazza Salotto, che chiama a raccolta “tutti i settori messi in ginocchio dal dpcm del 24 ottobre”.

“Nel corso della manifestazione – si legge nella nota di annuncio dell’evento – verrà presentato il pacchetto di richieste elaborato dalle associazioni e finalizzato a far sì che le imprese dei diversi settori e dei relativi indotti possano sopravvivere”.