Pescara, blitz al Ferro di Cavallo: 5 sfratti FOTO

Pescara. Operazione interforze, stamani, per eseguire cinque sfratti nelle abitazioni di edilizia popolare del cosiddetto Ferro di Cavallo di  via Tavo, nel quartiere Rancitelli.

L’operazione segue di alcuni giorni una analoga, sempre a Rancitelli, nel complesso del Treno di via Lago di Capestrano. In azione questa mattina Polizia, Carabinieri, Polizia Municipale, Guardia di Finanza, 118, vigili del fuoco, oltre a personale di Ater, Enel e Pescara Gas.

“Lo avevamo promesso, lo stiamo facendo – commenta il presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo Lorenzo Sospiri – Altri cinque appartamenti popolari liberati e riassegnati. Escono i delinquenti, entra chi ha diritto. Continueremo grazie ai fondi stanziati dal presidente della Regione Marco Marsilio”.

Presenti durante le operazioni anche il sindaco di Pescara Carlo Masci e l’assessore all’Edilizia residenziale Isabella Del Trecco.