-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, bimbo in ospedale dopo il pranzo a scuola: scatta l’indagine

Ultimo Aggiornamento: martedì, 22 Ottobre 2019 @ 10:13

Pescara. Il sostituto procuratore del tribunale di Pescara Anna Benigni ha aperto un fascicolo di indagine, attualmente senza indagati, sul caso del bimbo di 3 anni finito in ospedale dopo aver pranzato in una mensa scolastica.

Il piccolo, allergico al latte, resto 4 giorni in ospedale dopo aver mangiato un budino. Secondo quanto sostenuto dal padre, al piccolo è stato dato un budino anziché un apposito yogurt.

Il genitore ha presentato, quindi, una querela ai carabinieri, dalla quale è scaturita l’inchiesta.

A provocarla, secondo la tesi del padre, sarebbe stato un budino consumato a scuola. Proprio dalla querela presentata ai carabinieri forestali è scaturita l’inchiesta.

Da parte dei gestori della mensa, però, è sempre stata respinta ogni responsabilità.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate