Pescara, auto tamponata investe un pedone sulle strisce

Pescara. Un tamponamento tra 2 auto finisce con l’investimento di un pedone: l’incidente ieri mattina in piazza Unione, alle porte del centro storico di Pescara.

Secondo quanto ricostruito, un 55enne stava attraversando le strisce pedonali sul ponte Risorgimento, agevolato dal conducente di un’Opel Meriva che si era fermato.

Una Passat, però, non si è fermata in tempo e ha tamponato da dietro la Meriva che, involontariamente, ha investito il pedone.

Sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118 che ha scortato il ferito in pronto soccorso, dove è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni.

Per i rilievi, invece, è intervenuta la polizia municipale.