-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, Attiva: dubbi dei sindacati sulle nuove selezioni

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 13 Febbraio 2019 @ 10:01

Pescara. Sono le sigle sindacali di Cgil, Cisl e Uil a sollevare alcune osservazioni sugli avvisi di selezione pubblicati sul sito della società Attiva Spa, che gestisce la raccolta dei rifiuti di Pescara, lo scorso 8 febbraio.

I sindacati, con una nota congiunta, “ritengono opportuno, fermo restando le utilità degli stessi avvisi e memori dei confronti avuti in precedenza, di valutare una procedura ricognitiva nell’organico aziendale al fine di individuare figure professionali confacenti a quelle richiamate negli avvisi suddetti, come disposto nelle dichiarazioni delle parti stipulanti presenti nel CCNL Fise Assoambiente vigente”.

“Inoltre”, prosegue la nota, “si osserva che sarebbe stato opportuno, tra l’altro in una fase in cui è imminente la chiusura della procedura di fusione per incorporazione di ben tre società (Attiva S.p.a., Linda S.p.a. e Ambiente S.p.a.), un preliminare incontro/confronto sindacale. Per quanto sopra e al fine di adottare una procedura condivisa anche per il futuro, – concludono Massimo Di Giovanni (FP CGIL), Carlo Pozzi (FIT CISL),Terrenzio Chiavaroli e Adamo D’Alonzo (UIL TRASPORTI), Armando Foschi (UGL Pescara), Vittorio Viteleia (UGL Igiene Ambientale) e Renzo Padovani (FIADEL), “si richiede un immediato incontro con l’Azienda, l’Amministrazione e i Capigruppo”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate