Pescara, area di risulta: ok definitivo dalla Regione alla riqualificazione

Pescara. Il Comitato per la Valutazione Impatto Ambientale della Regione Abruzzo ha formalmente espresso il proprio parere favorevole alla proposta di rimodulazione del progetto di riqualificazione delle aree di risulta dell’ex stazione ferroviaria di Pescara avanzato dal Comune di Pescara.

Lo ha annunciato il Presidente del Consiglio Regionale, che spiega: “Da questo momento non ci sono più ostacoli né passaggi burocratici che possano frapporsi al progetto di recupero e rivalorizzazione dei 13 ettari situati nel cuore della città ed è ora compito dell’amministrazione comunale accelerare al massimo sulle procedure di gara per trasformare il progetto in realtà tangibile e cominciare a tratteggiare quella che è forse la partita urbanistica più importante”.

“Un’occasione imperdibile, per il futuro sviluppo economico del territorio, una partita ideata per la prima volta circa vent’anni fa con l’acquisizione delle aree per volontà dell’allora sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’onorevole Nino Sospiri”, conclude Sospiri.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.