Pescara, 2 bandi per riqualificare gli impianti sportivi

Pescara. Sono tre gli impianti sportivi di Pescara che l’amministrazione comunale ha formalmente candidato ai due bandi, il primo statale, il secondo regionale, per la loro riqualificazione.

Sono il complesso ex Gesuiti-Rocco-Febo, che comprende il pattinodromo, il campo di calcio, il campo da baseball e il campo da rugby, con un progetto da 700mila euro; l’impianto dell’Arrampicata in via San Marco, nel quartiere San Donato, per un investimento pari a 150mila euro; infine l’impianto ‘Adriano Flacco’, proprio dinanzi allo Stadio ‘Adriatico-Cornacchia’, sempre per 150mila euro.

“Le schede progettuali, realizzate in tempo record dalla nostra struttura tecnica interna, sono già state inviate e ora attendiamo l’esito che, in caso positivo, ci consentirà di far partire tre cantieri di rilevanza strategica per implementare ulteriormente la dotazione sportiva del territorio a servizio degli utenti”, spiega l’assessore allo Sport Patrizia Martelli, ufficializzando l’invio delle candidature.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.