Penne, intesa Comune-sindacati sulla contrattazione sociale

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 17 Giugno 2021 @ 14:43

Penne. L’amministrazione comunale ha sottoscritto il protocollo d’intesa in materia di “Contrattazione sociale” con le Organizzazioni Sindacali confederali.

Il documento introduce la concertazione tra comune e organizzazioni sindacali sulle materie della sfera economico-sociale.

A siglarlo, assieme al sindaco Mario Semproni e all’assessore comunale al Bilancio, i rappresentanti provinciali delle organizzazioni sindacali, Luca Ondifero (CGIL), Umberto Coccia (CISL) e Fabiola Ortolano (UIL).

Ha partecipato, in rappresentanza dei pensionati, anche Ettore Bianchi, responsabile SPI-CGIL. Si tratta di uno strumento utile per confrontarsi e conoscere meglio le problematiche della cittadinanza.

L’attivazione del protocollo verte sui temi programmatici legati al Bilancio, al suo assestamento, ai principali provvedimenti economici e sociali, alle azioni finalizzate allo sviluppo del territorio. “Abbiamo riconosciuto un ruolo importante alla concertazione sindacale – ha osservato l’assessore al bilancio Gilberto Petrucci -. Il confronto con i corpi intermedi è anche necessario per una buona azione amministrativa che riguardano la vita dei cittadini. Abbiamo voluto costituire un tavolo con i sindacati, da attivare nei momenti fondamentali che riguardano l’approvazione del bilancio e i documenti programmatici dell’ente”.