Ospedale Pescara, un radiobisturi donato a Chirurgia Pediatricarr

Pescara. L’Associazione A.M.I.C.O. Onlus ha donato oggi un radiobisturi per il reparto di Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale di Pescara.

Si tratta di una apparecchiatura elettrochirurgica che consente l’esecuzione di interventi in anestesia locale direttamente all’interno dell’Unità Operativa con conseguente beneficio per i piccoli pazienti in termini di ospedalizzazione e relativo impatto emotivo.

I piccoli pazienti non dovranno, così, afferire al blocco operatorio e ciò permette di smaltire le liste di attesa e di ridurre i costi di degenza.

Ad accogliere la donazione il dirigente medico Nino Marino, che commenta: “Con l’acquisizione del radiobisturi prende vita un progetto che permetterà, finalmente, di rendere operativo un ambulatorio chirurgico ben attrezzato (allestito anche grazie al contributo dell’Associazione ADA MANES Foundation for Children Onlus) direttamente all’interno del reparto di Chirurgia Pediatrica”