Montesilvano, asfalto nuovo in via Torrente Piomba

Montesilvano Proseguono i lavori del piano asfalti 2020, promossi dall’amministrazione comunale. Dopo via Danubio sono stati ultimati gli interventi in via Torrente Piomba e via Flumendosa, compreso il piazzale del parcheggio di piazza Dean Martin, deturpato dalle radici dei pini.

Oggi la ditta Cocciante di Montesilvano, nell’ambito del secondo lotto di interventi, sta scarificando via Costa, sulla quale è previsto il divieto di sosta in entrambi i lati. I lavori verranno ultimati entro venerdì mattina. Oggi è iniziata anche la riqualificazione di via Toscana affidati nell’ambito del terzo lotto, alla ditta Slim di Montesilvano. La segnaletica orizzontale verrà inserita tra 15 giorni. Il sindaco Ottavio De Martinis e l’assessore a Servizi e Manutenzione Alessandro Pompei hanno effettuato un sopralluogo per verificare gli interventi e per incontrare i residenti.

Il costo è di 435.000,00 euro il primo lotto dei lavori comprende via Bradano, via Saline, via Garigliano, via Metauro, via Tamigi, via Tricorno, via Lago di Bracciano. Il secondo lotto via Sicilia, via Danubio (primo tratto), via Torrente Piomba, via Costa e via Corelli, quest’ultima sarà oggetto di lavori la prossima settimana. Il terzo lotto comprende via Isonzo, via Sele, via Toscana, via Volga (secondo tratto) e viale Abruzzo. In via Corelli, via Isonzo e via Tricorno prima dell’asfaltatura è previsto un intervento per migliorare la raccolta delle acque bianche.

<Stiamo svolgendo importanti lavori di riqualificazione di numerose strade comunali – dice il sindaco Ottavio De Martinis – . Abbiamo quasi concluso gli interventi del secondo lotto di asfalti, mancano alcune vie sulle quali effettueremo anche dei lavori alle reti fognarie e alla segnaletica orizzontale. Con queste opere abbiamo reso più sicure e percorribili diverse strade della nostra città, in particolare quella del retropineta e le traverse a mare della zona Sud di Montesilvano, che negli ultimi anni non hanno avuto riqualificazioni importanti. In questo 2020, nonostante le tante problematiche legate all’emergenza sanitaria e alla crisi economica, riusciremo a portare a termine lavori significativi per 565.000,00 euro>.

<In un’ottica di pianificazione, ottimizzazione delle risorse e monitoraggio delle operazioni abbiamo suddiviso questa seconda tranche di lavori in tre lotti – spiega l’assessore Alessandro Pompei – . Gli interventi previsti saranno non a macchia di leopardo, come accadeva in passato, ma in maniera programmatica con una particolare attenzione sulle situazioni di emergenza come in via Tricorno e in via Costa, molto trafficata. Lavori, che miglioreranno anche la rete fognaria di acque bianche per evitare allagamenti, stanno procedendo in maniera spedita anche per evitare disagi a pedoni e automobilisti>.