-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montesilvano, via libera ai monopattini elettrici-IL REGOLAMENTO

Ultimo Aggiornamento: martedì, 18 Febbraio 2020 @ 10:28

Montesilvano. Approvata dalla giunta comunale di Montesilvano la delibera che autorizza la sperimentazione alla circolazione di dispositivi di micro mobilità elettrica tipo monopattino e segway.

” Riteniamo utile e produttivo intraprendere un’azione esplorativa sulle attuali condizioni di mercato, tesa ad individuare operatori interessati all’esercizio dei servizi di sharing a flusso libero in regime di libera concorrenza di biciclette tradizionali, di biciclette a pedalata assistita, scooter elettrici e mezzi innovativi e a propulsione elettrica come i monopattini elettrici e segway”, spiega l’assessore alla Mobilità Anthony Aliano, “la predetta azione esplorativa dovrà portare all’individuazione di idonei operatori interessati alla gestione dei servizi di sharing a flusso libero, inteso come servizio di interesse pubblico complementare a quello di trasporto pubblico locale secondo le linee di indirizzo di seguito specificate”.

La sperimentazione dei dispositivi per la micro mobilità elettrica può essere autorizzata entro 12 mesi dalla data di entrata in vigore del decreto e deve concludersi entro e non oltre 24 mesi decorrenti dalla medesima data. I mezzi potranno circolare nelle zone 30, nelle strade a velocità limitata a 30 km/h e nelle piste ciclabili e ciclopedonali alla velocità massima di 20 km/h utilizzando il necessario limitatore di velocità. Il periodo sperimentale della circolazione dei dispositivi durerà per un periodo massimo di 24 mesi (e comunque non oltre il 27 luglio 2021) e che le risultanze della sperimentazione verranno inviate al Ministero dei Trasporti entro tre mesi dal suo termine.

Restano escluse le aree e vie accessibili limitatamente ai pedoni. I dispositivi autorizzati alla circolazione sperimentale potranno essere parcheggiati nelle aree e stalli destinati alle biciclette e motoveicoli, in punti ove non ci siano interferenze con pedoni e altri veicoli e in altre aree di sosta che l’Amministrazione individuerà con apposite ordinanze. Nell’ambito della sperimentazione della circolazione su strada, i dispositivi possono essere condotti esclusivamente da maggiorenni o, se minorenni, che siano titolari almeno di patente di categoria AM. I monopattini e i segway possono circolare sulle piste ciclabili e percorsi promiscui ciclopedonali, nelle zone 30 e nelle strade ove è previsto il limite di velocità massima di 30 km/h nonché sulle vie previste nel bici plan dell’Ente Comunale.

La velocità massima consentita dovrà essere pari a 20 km/h, con la necessaria regolazione a tale velocità dei limitatori di velocità obbligatoriamente presenti nei dispositivi stessi.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate