-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montesilvano, nuovi giochi e attrezzature sportive al Parco della Libertà

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 17 Settembre 2021 @ 16:09

Montesilvano. L’amministrazione comunale di Montesilvano migliorerà i principali parchi cittadini attraverso quattro interventi, di 64mila euro ciascuno, grazie al finanziamento ottenuto dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione.

Si inizierà subito con i lavori al Parco della Libertà, tramite il rinnovo totale di tutte le infrastrutture dedicate alle attività sportive all’aperto, compreso un Calisthenics, e delle strutture ludiche per i bambini.

L’intervento consiste nell’allestimento di nuove aree attrezzate in aggiunta e in sostituzione di quelle esistenti, ormai obsolete, sfruttate e utilizzate praticamente fino al deperimento dei materiali. Subito dopo il Parco della Libertà entro il 2021 si procederà con la riqualificazione del Parco Giovanni Paolo II, a seguire nel 2022 con il Parco Le Vele sul lungomare e infine nel 2023 con il Parco Le Fiabe su via Verrotti.

“In giunta abbiamo approvato il progetto di riqualificazione del Parco della Libertà – spiega il sindaco Ottavio De Martinis – ed entro il 30 settembre approveremo la riqualificazione del Parco Giovanni Paolo II. Saranno destinati quasi 64mila euro per quattro annualità sui quattro principali parchi cittadini. Gli interventi al Parco della Libertà prevedono l’installazione di nuove strutture fisse per lo svolgimento di attività sportive a corpo libero, giochi per bambini con alcune innovazioni, oltre alle classiche altalene, bilici e scivoli ci saranno anche giochi inclusivi. Il Parco della Libertà è uno dei parchi più grandi della città, con la presenza notevole di verde manutentato e curato. E’ collocato a due passi dal mare, il parco e quindi l’area interessata, si collocano perfettamente in una strategia di accoglienza sia per gli abitanti della città sia per le migliaia di turisti che ogni anno si riversano sui nostri litorali. E’ facilmente raggiungibile a piedi sia dai Grandi Alberghi, distanti 500 metri, sia dal centro città. L’area interessata dalla proposta progettuale è perfettamente pianeggiante, ricoperta a prato ed è dotata di video sorveglianza. L’ampiezza dell’area scelta, all’interno del parco di oltre 1800 metri quadrati, garantisce ampi spazi di movimento sia per l’attività di fitness con particolari attrezzature, sia per quella dei giochi anch’essa attrezzata oltre ai “classici”, con alcune soluzioni innovative. La buona percorribilità interna del parco, scevra da ostacoli naturali o artificiali, garantisce l’accesso e la fruibilità di tutte le persone disabili. A breve l’ufficio tecnico comunale darà seguito all’affidamento in gestione del chiosco bar presente all’interno del parco, che comporterà per il gestore sia la cura del verde che della sorveglianza interna durante le ore di apertura”.

Prima dell’installazione delle zone attrezzate e dei giochi sarà necessario preparare le aree, compresi i drenaggi per le acque piovane, gli scavi, i plinti di fissaggio, la realizzazione e la posa in opera di plinti in cemento armato infine si procederà con la riqualificazione del manto erboso.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate