Montesilvano, lavori antiallagamento in via Saragat

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 30 Luglio 2021 @ 17:28

Montesilvano. Per evitare allagamenti durante gli eventi eccezionali in via Saragat e via Marrone sono stati realizzati degli interventi che dovrebbero risolvere, come garantito dal rup comunale dei lavori, il geometra Alfonso Di Cola, definitivamente le problematiche, che in passato puntualmente si verificavano.

“Dal pozzetto di accumulo del fosso Macchiano su via Saragat – spiega il sindaco Ottavio De Martinis, che in più occasioni ha effettuato dei sopralluoghi insieme ai residenti delle aree interessate -, prima del sottopasso ferroviario di via Cattaneo, è stata realizzata una condotta in pvc di 50 metri circa per incanalare le acque piovane, verso nord, fino a riprendere il canale esistente, in maniera tale da evitare l’incanalamento delle stesse verso sud, per poi finire nella zona di via Marrone dove si verificano allagamenti. Inoltre è stata effettuata la pulizia del canale del sottopasso su via Cattaneo, la messa in sicurezza del pozzetto di accumulo del fosso Macchiano mediante il ripristino della recinzione e la posa in opera dei chiusini nei pozzetti della condotta esistente”.

L’intervento su via Marrone consiste nella realizzazione della condotta di acque bianche, nella zona del parcheggio, per evitare il ristagno delle acque, in occasione di avverse condizioni atmosferiche. Sempre su via Marrone è stato realizzato un passaggio pedonale rialzato, che funge anche da barriera per le acque piovane in caso di piogge. In ultimo sono stati ripristinati gli alvei dei canali esistenti, dal sottopasso ferroviario fino a via Berlinguer, mediante l’asportazione dei materiali che impedivano il normale afflusso delle acque.