mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraMontesilvano, blitz in spiaggia: scoperte le tane della contraffazione-FOTO

Montesilvano, blitz in spiaggia: scoperte le tane della contraffazione-FOTO

Montesilvano. Continua la lotta all’abusivismo sulle spiagge di Montesilvano.

Nell’ambito dell’attività di controllo, prevenzione e contrasto all’abusivismo commerciale e alla contraffazione, nella mattinata odierna è stato messo a segno, dagli agenti del Comando di Polizia locale un altro intervento a carico dei venditori abusivi di merce che si riversano su tutto l’arenile di competenza e che dal fiume Saline si è esteso fino ai confini con Pescara.

Dopo quello di pochi giorni fa, questa volta il blitz ha portato al sequestro di circa 1000 pezzi tra cui borse e in misura maggiore, capi di abbigliamento che, proprio perché privi del marchio attestante la certificazione, potrebbero causare danni epidermici ai malcapitati acquirenti.

La merce confiscata questa mattina è stata già consegnata agli organi competenti, in particolare alla Guardia di Finanza, la quale procederà alla sua distruzione. Contrariamente a quanto accadeva in passato, oggi, per mezzo della maggiore collaborazione dei cittadini, si è riusciti ad individuare alcune “tane” nelle quali vengono nascoste le merci prima del loro smistamento in spiaggia. Uno dei nascondigli rilevati è la zona adiacente il pontile di Via Maastricht.

Dalla Commissione Servizi coadiuvata questa mattina dal suo presidente Marco Forconi, alla presenza del Comandante della Polizia Locale Nicolino Casale, è stata confermata l’intenzione di un potenziamento delle attività di contrasto all’abusivismo commerciale, a partire dal prossimo anno, grazie all’inserimento di nuovi agenti di polizia nell’organico, che permetterà di intensificare i controlli e l’attività di prevenzione anche attraverso l’estensione del “terzo turno”, che andrebbe a coprire la fascia di sorveglianza serale che va dalle 19.30 all’una, dal mese di maggio al mese di settembre.

“Il servizio anti abusivismo – afferma il consigliere con delega alla Sicurezza Forconi – è finalizzato non solo al rispetto delle norme nazionali e regionali in materia di commercio, ma soprattutto a tutelare i titolari di attività commerciali danneggiati dalla vendita selvaggia di capi ed accessori “spacciati” per griffati. Per questo motivo, le attività di vigilanza e controllo condotte dalla Polizia locale sugli arenili continuerà per tutto il mese di agosto”.

L’amministrazione e le forze locali si danno reciprocamente atto dell’intento di avviare una sinergia collaborativa, organica e coordinata in materia di prevenzione e contrasto all’abusivismo, anche attraverso campagne di sensibilizzazione e comunicazione volte ad accrescere, fra i cittadini, la consapevolezza dei danni derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti e per arginare l’illecita espansione di questo mercato occulto.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES