-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Il 25 aprile del comitato #riprendiamociMontesilvano è contro il degrado. Manifestazione su via Firenze

Ultimo Aggiornamento: martedì, 17 Aprile 2018 @ 18:42

“Nonostante le decine e decine di sgomberi, nonostante i sequestri di droga, nonostante gli arresti e a distanza di quasi un anno dallo sgombero del ghetto di via Ariosto, ampie zone del lungomare sono ancora interessate da un fortissimo degrado e dallo spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto nella pineta, all’altezza di via Firenze”.

 

E’ Marco Forconi a parlare, rappresentante del movimento #riprendiamociMontesilvano, nato a difesa della città.

“Encomiabile l’impegno delle forze dell’ordine, carabinieri e guardia di finanza in particolar modo, che, nonostante una legislazione nazionale ad oggi ancora carente in tema di sicurezza e immigrazione, dimostrano una grande sensibilità sulla questione del contrasto ai bivacchi”.

“Il fatto che siano sempre gli stessi immigrati ad essere raggiunti da denunce e misure cautelari, molti dei quali anche destinatari di provvedimenti di espulsione, mai ottemperati, la dice lunga sull’arroganza e strafottenza di questi individui. E, se consideriamo anche il fenomeno della prostituzione, i residenti delle vie che si trovano in prossimità dell’area verde non sono più liberi di uscire non solo nelle ore diurne ma anche in quelle notturne”.

Alla luce di tutto, il Comitato #RiprendiamociMontesilvano ha indetto per mercoledì 25 aprile un presidio contro il degrado, alle ore 16.30, sul lungomare altezza via Firenze.

“Sarà una manifestazione pacifica, all’interno della quale si darà finalmente voce alle lamentele dei cittadini, esasperati dalle vessazioni di un manipolo di extracomunitari che non hanno alcun interesse ad integrarsi”, assicura Forconi.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate