Giro d’Italia a Spoltore: tutte le strade chiuse

Spoltore. Piantine, striscioni, bici rosa: Spoltore torna a vestirsi a festa per il Giro d’Italia, appuntamento venerdì 14 maggio 2021, a pochi mesi dal primo storico passaggio della carovana ciclistica sul territorio comunale:

Quest’anno il Giro passerà a Spoltore in occasione della settima tappa (Notaresco-Termoli): in arrivo da Cappelle sul Tavo, coinvolgerà gran parte della frazione di Caprara, per toccare Santa Teresa di Spoltore.

Già pronto il piano di modifiche alla viabilità: “Per quanto riguarda le scuole e il traffico ad esse collegato”, spiega il consigliere delegato allo sport Angela Scurti, “abbiamo deciso una chiusura anticipata alle 11.00 per scuola secondaria Dante Alighieri, la primaria e la scuola dell’infanzia di Santa Teresa, primaria e infanzia di Caprara. I ciclisti arriveranno nel territorio comunale da Cappelle sul Tavo, sulla S.P.23, e attraverseranno le Frazioni di Caprara D’Abruzzo e Santa Teresa interessando via Claudia, Via Gran Sasso, Via Maiella fino a raggiungere il territorio di Villanova di Cepagatti”.

Presso il Comune sarà attivato il Centro Operativo Comunale raggiungibile al numero 085 4964278 per qualsiasi esigenza e informazione. Per motivi sanitari sarà allestito sul tracciato di gara un presidio del 118 al quale il cittadino potrà rivolgersi. Chi dovesse in quel giorno avere necessità di raggiungere presidi ospedalieri, studi medici o recarsi al lavoro dovrà uscire dall’abitazione prima delle 12.00 perché non sarà consentito effettuare spostamenti sulle strade chiuse al traffico.

La viabilità dalle 12.00 alle 15.00 circa subirà queste modifiche:

Gli utenti provenienti da Pianella e Moscufo avranno i seguenti percorsi alternativi: per raggiungere Pescara il raccordo autostradale (asse attrezzato) da Megalò, per raggiungere Marina di Città Sant’Angelo da Cappelle sul Tavo e località Congiunti e proseguire sulla S.P. 2 (Elice – Marina di Città Sant’Angelo).

All’interno del centro abitato di Santa Teresa in alcune strade sarà ripristinato il doppio senso della circolazione al fine di consentire di raggiungere il territorio di Pescara e di San Giovanni Teatino; ma gli utenti non potranno dirigersi verso monti (Cavaticchio, Caprara, Pianella, Cepagatti).

Nella Frazione di Caprara e sull’intero tracciato della gara ciclistica non si potrà accedere alla strada principale dalle strade comunali laterali.

Tutti gli utenti che provengono da Spoltore o da Pescara Colli dalla via Prati di Pescara troveranno l’interruzione del traffico prima di Cappelle sul Tavo.

Gli utenti che provengono da via Ripoli e dalla Frazione di Villa Santa Maria non potranno dirigersi verso Santa Teresa e Pianella.

Gli utenti provenienti da tutte le strade poste sul tracciato di gara non indicate sopra non hanno percorsi alternativi per raggiungere comuni posti a monte e valle dell’interruzione stradale, pertanto, coloro i quali abbiano necessità di spostarsi dovranno lasciare, prima della chiusura del traffico, i propri veicoli nelle strade poste a valle del tracciato di gara e non potranno raggiungere le loro abitazioni prima della riapertura del traffico.