venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraEntrano in funzione i nuovi semafori con telecamere a Pescara: DOVE E...

Entrano in funzione i nuovi semafori con telecamere a Pescara: DOVE E DA QUANDO

Pescara. Entrerà in vigore mercoledì 26 ottobre l’ordinanza comunale che renderà operativi a Pescara i nuovi semafori con T-red, il sistema di controllo elettronico per il rilevamento automatico del passaggio con il rosso.

Per chi commette la violazione è prevista una multa fino a 666 euro.

“Abbiamo voluto informare la cittadinanza con largo anticipo – spiega il vice sindaco Gianni Santilli – affinché tutti siano a conoscenza che da mercoledì il T-Red sanzionerà gli automobilisti che non rispettano le regole del codice della strada con comportamenti irresponsabili e pericolosi”.

Gli incroci interessati sono quelli di piazza Duca d’Aosta, di via Conte di Ruvo con via Gabriele d’Annunzio e di piazzale Le Laudi e viale Primo Vere.

Il sistema T-Red prevede sensori nell’asfalto. situati prima e dopo la linea di arresto del semaforo, che si attivano solo con il rosso (non con il giallo), mentre gli strumenti di ripresa scattano la prima foto quando il veicolo attraversa i sensori posti prima della linea di arresto e la seconda quando il veicolo attraversa il sensore presente dopo la linea di arresto.

L’avvenuta violazione viene comprovata ritraendo la luce rossa del semaforo e il veicolo in transito. Le foto e il video del sistema sono quindi sottoposti al personale della Polizia Municipale che li convalidano procedendo alla notifica della sanzione amministrativa, nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.

“Inutile sottolineare – conclude Santilli – che il T-Red svolge le stesse funzioni di un agente in servizio in loco. Il ricorso all’apparecchiatura risponde esclusivamente al principio della sicurezza stradale e del rispetto delle regole, ed è ingeneroso, ingiusto e strumentale sostenere che è uno strumento per fare cassa. A nessuno sfuggirà infatti l’estrema pericolosità di un’auto che passa col rosso, per gli altri conducenti e per i pedoni, con alto rischio di incidenti stradal”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES