Collecorvino, litigano a San Valentino: lui la riempie di pugni e calci e la rapina

Collecorvino. Calci e pungi alla compagna: sfocia in violenza la serata di San Valentino per un 41enne di Collecorvino.

La sera del 14 febbraio, durante una serata partita come romantica, l’uomo, forse per gelosia, ha iniziato a discutere con la sua compagna, fino a strattonarla violentemente e a spingerla a terra per poi inveire con calci e pugni, finendo con prenderle cellulare e soldi.

Il giorno dopo, a causa dei dolori diffusi su tutto il corpo, lei si è recata in pronto soccorso, rimediando una prognosi di 16 giorni. A quel punto è scattata la denuncia e ieri i carabinieri di Collecorvino hanno notificato al 41enne l’ordinanza di divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla donna.