Collecorvino, affitti calmierati con il canone concordato

Collecorvino. Scatta da oggi anche nel comune di Collecorvino la possibilità di affittare appartamenti nel centro storico a prezzi calmierati, applicando il Canone Concordato.

I proprietari, pur incassando introiti minori, beneficeranno dell’abbattimento del 25 per cento dell’Imu e del 10 per cento l’Irpef regionale. Più tutelati anche gli inquilini che, con un contratto regolarmente registrato, potranno detrarre tra i 250 e i 500 euro l’anno nella dichiarazione dei redditi.

L’accordo è stato ufficializzato stamani dal sindaco Antonio Zaffiri che, con l’assessore alle Finanze Paolo D’Amico e con tutte le Associazioni di categoria e degli inquilini, ha stipulato l’Accordo territoriale per l’adozione dei Canoni concordati.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.