Cepagatti, minaccia una donna con una pistola e cerca di ingoiare cocaina: denunciato

Cepagatti. Prima minaccia una donna, poi cerca di ingoiare della droga quando la polizia gli perquisisce la casa: denunciato a piede libero un disoccupato di Cepagatti.

Il 53enne aveva minacciato la giovane compagna inviandole frasi intimidatorie e la foto di una pistola, facendo scattare la denuncia da parte della Procura di Chieti e l’invio a casa, sabato scorso, di una pattuglia della Squadra Mobile della polizia in cerca dell’arma.

Quando i poliziotti sono entrati nell’abitazione di Cepagatti, l’uomo ha provato a disfarsi dello stupefacente che deteneva illegalmente, cercando di ingoiarlo: in casa sono stati rinvenuti 4,36 grammi di cocaina, varie sostanze da taglio, vari flaconi di una sostanza ipnotica e un bilancino di precisione, anche grazie all’aiuto dell’unità cinofila della questura di Pescara, sopraggiunta in rinforzo.

Rinvenuta e sequestrata anche l’arma oggetto delle minacce, una pistola giocattolo alla quale era stato rimosso il tappo rosso. Sequestrate anche altre armi e munizioni che il disoccupato deteneva legalmente.

Il 53enne è stato quindi deferito per minacce aggravate e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.