venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraCentralina sul camion per risparmiare sull'additivo: scoperto al casello di Città Sant'Angelo

Centralina sul camion per risparmiare sull’additivo: scoperto al casello di Città Sant’Angelo

Città Sant’Angelo. La polizia stradale di Pescara Nord ha scoperto un camionista di Bari alla guida di un camion con centralina “truccata” per superare i sistemi antinquinamento.

Gli agenti in servizio ieri davanti al casello di Città Sant’Angelo, durante un controllo, hanno accertato che il camion era dotato di una centralina aggiuntiva e non legale che consente al mezzo pesante di circolare anche senza l’utilizzo del sistema AdBlue obbligatorio per i veicolo di categoria Euro 6.

L’AdBlue è un additivo necessario a ridurre le emissioni di gas inquinanti e se il mezzo non ne è rifornito, tramite il filtro di riconoscimento installato, non si mette in moto. Ma l’additivo ha un costo notevole, pertanto sono numerosi i “furbetti” che cercano di risparmiare, a spese dell’ambiente e della salute altrui, installando tali aggeggi illegali.

Solo l’attenzione e la cura nel controllo adoperata dalla Stradale ha permesso l’individuazione della centralina, poi sequestrata, così come è stato ritirato il libretto di circolazione. L’autista potrà riaverlo solo dopo aver sottoposto il camion a revisione che ne certifichi il ripristino delle condizioni di fabbrica.

Nel frattempo si è beccato una multa di 867 euro.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES