-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Camper: a Spoltore il Raduno dell’Amicizia

Ultimo Aggiornamento: martedì, 26 Ottobre 2021 @ 16:28

Spoltore. Far diventare Spoltore un “Comune amico del turismo itinerante”: è l’idea per intensificare il rapporto con questo tipo di turismo sperimentato durante il primo “Raduno dell’amicizia” dal primo al 3 ottobre 2021.

“E’ un progetto al quale si aderisce gratuitamente” spiega l’assessore al turismo Chiara Trulli “ed è gestito dall’Unione Club Amici, federazione in favore del turismo itinerante che comprende oltre 100 club di camperisti. Farne parte consente la distribuzione di materiale promozionale in fiere di settore, attraverso uno stand comune, oppure la partecipazione a tariffe agevolate nel caso in cui si decida di allestire uno stand riservato”.

Il raduno “dell’amicizia” è stato anche l’occasione di un confronto con Ivan Perreira, coordinatore nazionale dell’Unione Club Amici, e più in generale con le esigenze dei camperisti: “il nostro” ha spiegato Perreira “è un settore eterogeneo dove è possibile trovare dal bidello al chirurgo. Ma in tutti i casi un camperista è una persona amante della natura, educata e rispettosa degli altri: è inevitabile per vivere e amare questo tipo di turismo”.

L’occasione è stata sfruttata anche per un parere sui siti idonei nel territorio per realizzare un’area sosta per camper. “In Piazza dell’Unione Europea, sfruttata anche in occasione del Raduno dell’amicizia, abbiamo già tutto” assicura l’assessore Trulli. “Basta un investimento modesto, inferiore ai 5000 euro, per fornire i servizi acqua, corrente e scarico necessari per uno stallo camper idoneo ad essere segnalato come tale”. Sono servizi che secondo Perreira vanno erogati a pagamento, perché la categoria non ha bisogno di questo genere di regali. “Bastano 2 o 3 stalli” ha ricordato “per essere inseriti e segnalati nelle mappe utilizzate dai camperisti”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate