6.5 C
Abruzzo
venerdì, Agosto 19, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraCaldo, il bollino rosso non molla Pescara

Caldo, il bollino rosso non molla Pescara

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 1 Luglio 2022 @ 15:10

Pescara. La massima allerta caldo non abbandona Pescara, nonostante il caldo da 22 a 20 dei grandi centri urbani da bollino rosso.

L’emergenza Afa permarrà per domenica a Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Trieste e Viterbo. Ancona e Palermo invece torneranno a respirare, passando dal bollino rosso (livello 3) al giallo (livello 1).

E’ quanto emerge dal bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute. Intanto, nella giornata di oggi, sulle 27 monitorate, le città capoluogo di provincia che avranno il bollino rosso sono 19: Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma e Viterbo. Domani invece Trieste Bolzano e Brescia, che oggi hanno ancora bollino arancione, passeranno al rosso, portando a 22 città con caldo record.

Sono tre e tutte del Nord, le città che avranno il bollino giallo per tute e tre le giornate di venerdì sabato e domenica. Milano e Verona, invece, si ‘arroventeranno’ progressivamente, passando da bollino giallo di oggi a quello arancione di sabato e domenica.

Le ondate di calore, ricorda il ministero della Salute sul sito, si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. Queste condizioni climatiche, osserva il ministero, “possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione”, in particolare per anziani, bimbi molto piccoli, donne in gravidanza e malati cronici.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'