Bussi, 400 grammi di marijuana in sala da pranzo: arrestato

Bussi sul Tirino. I carabinieri della Stazione di Bussi sul Tirino, insieme al Nucleo Cinofili di Chieti, hanno tratto in arresto stamattina T. D., classe 85, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da giorni i militari di Stazione di Bussi attraverso mirati servizi di polizia giudiziaria avevano raccolto solidi elementi che lasciavano presumerne che presso l’abitazione di T. D. vi fosse in atto un’intensa attività di spaccio. Le indagini svolte dai carabinieri, realizzate anche attraverso numerosi servizi di osservazione, hanno portato all’emissione di un decreto di perequazione da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pescara.

Nella mattinata di oggi 24 febbraio 2020 i militari hanno dato esecuzione al provvedimento accedendo all’abitazione di del 35enne: le operazioni hanno permesso di rinvenire all’interno di un armadio sito nella sala da pranzo due buste di cellophane contenenti complessivamente circa 400 grammi di marijuana nonché due bilancini di precisione e diverso materiale atto al confezionamento.

T.D., dopo le formalità di rito, è stato recluso nella casa circondariale di Pescara.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.