Bolognano, fondi dal ministero per il sentiero della Cisterna

Saranno utilizzati per il sentiero della Cisterna i fondi assegnati a Bolognano dal Ministero dell’Interno contro il dissesto idrogeologico e per la messa in sicurezza del territorio e degli edifici pubblici

Lo rende noto il Sindaco, Guido Di Bartolomeo,  che a nome personale e dell’intera amministrazione  esprime “grande soddisfazione per il cospicuo contributo da destinare alla realizzazione di importanti opere pubbliche”.

“La tutela del territorio rappresenta uno dei punti cardine del nostro agire amministrativo e l’arrivo di queste risorse economiche permetterà di intervenire con incisività per sanare e prevenire i danni da dissesto idrogeologico”, prosegue il sindaco, “I lavori più rilevanti riguarderanno la frazione di Musellaro (utilizzando un finanziamento di 700 mila euro) con opere di risanamento e consolidamento idrogeologico sia del centro storico che di importanti tratti della parete rocciosa a ridosso di strade e abitazioni, e il sentiero panoramico della Cisterna (con un finanziamento di 290 mila euro), straordinaria riserva naturale nella valle dell’Orta, all’interno del Parco Nazionale della Majella, oramai da anni inaccessibile per l’elevato rischio di crolli delle pareti rocciose.  Su entrambe le aree i lavori partiranno ad inizio di questa estate ed assicuro la massima efficienza per gli adempimenti di pertinenza di questo Comune”.