-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Abbateggio, frana alla cascata: divieto d’accesso al Cusano FOTO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 22 Agosto 2018 @ 20:42

Abbateggio. Il sindaco di Abbateggio, Antonio Di Marco, con un’ordinanza comunale, ha vietato l’accessio all’area delle Cascate di Cusano e del Fosso Cusano.

Il provvedimento a causa di un importante distacco detritico e rocce dal fronte di una scarpata insistente sul perimetro della Cisterna, rilevante area naturalistica ed ambientale che attira un significativo numero di visitatori, soprattutto nel periodo estivo.

Il cedimento sarebbe causato, secondo quanto segnalato da uno dei follower della pagina Facebook Cascata di Cusano, dall’incoscienza di alcuni giovani che, ieri, si sono arrampicati sulla roccia per tuffarsi nell’acqua. Azione, peraltro, vietata dalla legge regionale numero 50 del 1993 che, per tutelare la fauna acquatica, vieta di entrare nei corsi e negli specchi d’acqua.

Il gestore della pagina Facebook, Marcello Natarelli, già fondatore dell’associazione Majellando, tra le più attive nel marketing turistico abruzzese, ha immediatamente comunicato la vicenda al sindaco Di Marco che, a sua volta, dopo controlli che hanno accertato come il movimento franoso manifesti la sintomatica condizione di instabilità di ulteriori tratti delle pareti e dei costoni rocciosi contigui dell’alveo del Fosso Cusano, ha emanato l’ordinanza a tutela di eventuali visitatori. ” sino a cessazione delle condizioni di pericolo e revoca del provvedimento”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate