-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, riapre alla circolazione Strada Del Palazzo: presto la messa in sicurezza dei muri

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 21:33

Pescara. “Martedì 9 dicembre riapriremo alla circolazione Strada Del Palazzo. I lavori essenziali di messa in sicurezza per renderla di nuovo praticabile sono terminati, ora sarà possibile pensare al futuro completamento della riqualificazione”.

Lo ha dichiarato il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Enzo Del Vecchio, precisando che “oltre a sistemare l’impianto di illuminazione, provvederemo a realizzare un muro di contenimento non previsto in progetto e privo di copertura finanziaria, promesso da chi ci ha preceduto, ma mai messo nero su bianco, malgrado ci fosse un evidente problema di sicurezza a causa della potenziale fragilità geologica della zona. Una fragilità che ci ha indotto a tenere la strada chiusa finché non garantisse l’incolumità di chi la percorre, su istanza di cittadini e residenti torniamo a riaprirla per alleggerire i disagi in capo a quanti devono muoversi verso Pescara o fare agevolmente ritorno in zona”.

Per l’assesore “il problema rimasto risiede nei muri di contenimento di una sezione stradale, muri che la precedente Amministrazione ha previsto di una misura inferiore a quella utile per assicurare la stabilità dei terreni soprastanti (ci sono anche delle case) e di stile difforme da quelli già fatti e senza prevederne la relativa copertura finanziaria. L’opera consta di poco più di 300 metri di strada, il cui costo è stato di circa 400.000 euro e i cui lavori, iniziati nell’aprile del 2013, sono rimasti bloccati per mesi perché la precedente Amministrazione non è riuscita a trovare la soluzione.
Appena ci siamo insediati, sollecitati da cittadini e consiglieri di maggioranza, siamo intervenuti e in soli due mesi abbiamo rimosso tutte le difficoltà operative e amministrative presenti, facendo sì che nel mese di settembre la ditta potesse riprendere attività dopo oltre un anno di attesa”.

“Nei mesi scorsi – conclude Del Vecchio – oltre a diversi sopralluoghi abbiamo incontrato anche i cittadini per rassicurarli con il nostro impegno a risolvere il problema. Con i progettisti e l’impresa abbiamo verificato l’entità dei lavori e questo intervento, insieme ad interventi similari che riguardano la messa in sicurezza di altre strade collinari che si trovano nelle stesse condizioni, sono stati già oggetto di attenzione e inseriti nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate