6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraPescara, partito un nuovo carico di aiuti per l'Ucraina

Pescara, partito un nuovo carico di aiuti per l’Ucraina

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 15 Aprile 2022 @ 17:10

Pescara. E’ partito ieri sera è un nuovo carico di aiuti per la popolazione dell’Ucraina fiaccata da cinquanta giorni di guerra.

“La generosità dei pescaresi non ha prezzo e prosegue a 50 giorni dall’inizio del conflitto”, commenta il consigliere comunale Massimiliano Pignoli che ha seguito nel pomeriggio le ultime fasi di caricamento del mezzo che si è messo in viaggio per l’Ucraina.

“Questo tir in partenza porterà vesti, medicinali e generi di prima necessità per dare un po’ di sollievo a chi sta vivendo giorni di inferno”, aggiunge Pignoli, “Queste persone hanno bisogno di tutto e la nostra vicinanza così come accaduto a fine febbraio ha portato una piccola goccia per alleviare le sofferenze di queste persone e in particolare di donne e bambini che stanno sopportando un conflitto così crudele con grande dignità. Per questo anche oggi mi sento di ringraziare chi ha voluto portare qualcosa e i miei amici ucraini dell’associazione interculturale ucraina Nessuno escluso di Kateryna Alerhush per il grande lavoro portato avanti in questi due mesi con i tanti volontari. Fra qualche ora nel nostro Paese festeggeremo la Pasqua ed è giusto che anche in Ucraina la gente che tanto sta soffrendo possa passare qualche ora con un pizzico di serenità anche se in Ucraina la ricorrenza della Pasqua ortodossa ci sarà fra una settimana. Il mio pensiero va a chi sta soffrendo in Ucraina senza però dimenticare i bisogni delle tante famiglie pescaresi per cui io sono a disposizione per 365 giorni all’anno come accade da 17 anni con il mio impegno da consigliere comunale”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'