-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, Molteni inaugura la control room: 332 telecamere a guardia della città

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 11 Novembre 2021 @ 15:21

Pescara. Inaugurata stamani dal sottosegretario di Stato all’Interno Nicola Molteni

la Control-room della Polizia Municipale di Pescara.
Bene 332 le telecamere di nuovissima generazione che da oggi trasmetteranno totalmente in 4k per vigilare sulla città. La Control-room inaugurata questa mattina gestirà un sistema integrato ad alta tecnologia, sostituendo gli impianti più datati.
Le finalità di questa rete di videosorveglianza, una delle più evolute in Italia grazie alle due caratteristiche fondamentali della scalabilità e della modularità, sono fortemente implementate da funzionalità di analisi video, intelligenza artificiale e autoapprendimento.

Queste le principali funzionalità:

– ricostruzione, in tempo reale, della dinamica di furti o di atti vandalici;
– controllo della Viabilità;
– tutela ambientale, in particolare il monitoraggio del fenomeno dell’abbandono dei rifiuti;
– protezione del Patrimonio Pubblico;
– protezione della Comunità Civica;
– rilevare situazioni di pericolo per la sicurezza pubblica.
Per il sottosegretario del ministero dell’Interno Nicola Molteni, l’apertura della Control Room di Pescara, con 332 telecamere attive, una per ogni 360 abitanti, “rappresenta una grande opportunità: si investe in sicurezza e quindi c’è un progetto congiunto tra l’amministrazione e il ministero dell’Interno. Un milione e 400 mila euro di investimento, 900 mila messi dal ministero, per potenziare vigilanza e controllo del territorio – ha aggiunto questa mattina nel corso dell’inaugurazione – potenziare la sicurezza urbana. La sinergia tra enti locali e ministero dell’interno è vincente. Quella di oggi è una giornata positiva per i cittadini pescaresi e la loro sicurezza. C’è altissimo livello e attenzione altissima sul tema della sicurezza e e del terriorio.
“Ma – ha precisato ancora Molteni – si fa sicurezza non solo con l’occhio elettronico; ma soprattutto con l’occhio fisico e quindi stiamo lavorando anche per potenziare gli organici in modo particolare delle Forze dell’Ordine e permettere alle amministrazioni locali, ad esempio con la riforma della Polizia Locale, di essere nelle condizioni poter utilizzare meglio quelle risorse umane, economiche e fisiche che possono garantire la sicurezza ai cittadini”.
Il sindaco di Pescara Carlo Masci ha parlato di “grande giornata per la città che si dota di in sistema di video sorveglianza di ultimissima generazione che permetterà un controllo capillare con un impianto che sarà utilizzato e sarà a disposizione di tutte le forze dell’ordine”.
All’inaugurazione di questa mattina, oltre al Sottosegretario Molteni hanno partecipato il Prefetto Giancarlo Di Vincenzo e i vertici di tutte le forze dell’ordine.
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate