-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Manoppello: lavori da 1,5 milioni per il ripristino delle frane

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 27 Ottobre 2021 @ 9:53

Manoppello. Proseguono i lavori di mitigazione del rischio idrogeologico a Manoppello grazie a importanti progetti di messa in sicurezza del centro storico.

Sono al lavoro gli operai impegnati, sul versante orientale dell’antico abitato, nel consolidamento della frana di via Boccaccio, grazie ad un progetto finanziato con 621mila euro di fondi della Regione Abruzzo. Parallelamente vanno avanti altre opere di risanamento idrogeologico che stanno interessando anche il versante occidentale del centro storico, in contrada Boccetto. Si sta lavorando anche in questa zona, compromessa da un moto gravitativo complesso, esteso su circa 40 mila metri quadrati, che ha avuto una brusca accelerazione in concomitanza delle intense precipitazioni del gennaio 2017. L’intervento già avviato è finanziato con Fondi della Protezione Civile per complessivi 1 milione di euro.

“Grazie a questi importanti progetti – spiegato il sindaco Giorgio De Luca – sarà possibile mettere in sicurezza due aree del centro storico a forte rischio idrogeologico e al contempo realizzare opere diverse consequenziali come parcheggi e aree verdi. Restituiremo, così ai cittadini zone sicure e totalmente fruibili che diventeranno anche un bel biglietto da visita per chi arriva nel nostro magnifico centro storico”.

A questi lavori di oltre 1 milione e mezzo di euro complessivi, si aggiungono altri progetti già finanziati e approvati dal Comune di Manoppello. Si tratta dell’intervento di riqualificazione di via Orientale (per circa 1 milione di euro assegnati al Comune dal Ministero dell’Economia e delle Finanze) che permetterà di mettere in sicurezza l’antica cinta muraria cittadini e, nel contempo, di realizzare un percorso pedonale e ciclabile che costeggerà l’antico abitato

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate