-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, i tappi della Misericordia regalano una sedia-portantina

Ultimo Aggiornamento: martedì, 26 Ottobre 2021 @ 12:27

Pescara. Quindici quintali di tappi in plastica hanno permesso di donare una sedia portantina all’Associazione Misericordia di Pescara.

È l’ultima iniziativa attuata dalla raccolta promossa da nonno-tappo, alias il volontario Guido Di Carlo, con il volontario John Alfonso Mikos e con la collaborazione della Casa Circondariale Femminile di Chieti.

“Tra i nostri volontari – spiega il Governatore della Misericordia Cristina D’Angelo – possiamo contare sull’attivismo di Guido Di Carlo, affettuosamente ribattezzato da tutti come ‘nonno-tappo’ impegnato da anni nella raccolta e riciclo di tappi in plastica che, anziché essere gettati tra i rifiuti, possono essere utilmente impiegati e venduti per la raccolta di piccole somme, che però ogni anno ci permettono di fare donazioni di grande utilità. Oggi la nuova donazione: in pochi mesi sono stati raccolti, grazie al sostegno della Casa Circondariale di Chieti, 15 quintali di tappi con i quali abbiamo acquistato una sedia portantina che nonno-tappo ha deciso di donare direttamente alla stessa Associazione Misericordia di Pescara, un supporto utilissimo per prelevare i pazienti che necessitano del trasporto in ospedale”.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate