-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara: 200 chili di Tonno di frodo sequestrato

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 4:55

Pescara. Un’operazione condotta, via terra e via mare nella serata del 9 novembre, lungo tutto il litorale di giurisdizione, ha permesso alla capitaneria di porto di Pescara di bloccare lo sbarco di frodo di alcuni esemplari di tonno rosso, specie di cui la pesca è vietata in questo periodo dell’anno per motivi connessi alla tutela degli stock ittici presenti nel Mediterraneo.

Le imbarcazioni da diporto sono arrivate all’ormeggio con le luci di navigazione spente al fine di eludere i controlli e passare inosservate ma, una volta avvistate dagli uomini della Guardia Costiera, sono state raggiunte ed ispezionate.

L’intervento tempestivo ha portato al sequestro di 6 esemplari di “Tonno Rosso”, con un peso complessivo di oltre 200 chili: oltre alle multe comminate, per un importo complessivo di 2mila euro, sono in corso di valutazione ulteriori aspetti di rilevanza penale.

Il pesce è stato poi donato in beneficenza ad associazioni senza scopo di lucro.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate