Pescara, Fosso Vallelunga: “Reperire 70 mila euro per togliere il tappo”

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 22 Settembre 2021 @ 15:53

Pescara. “Una mozione per chiedere alla giunta comunale di reperire in modo tempestivo in bilancio le somme necessarie, circa 60-70mila euro, per la bonifica immediata del Fosso Vallelunga, oggi ostruito da un tappo di vegetazione lasciata incolta che pone l’intero quartiere del Villaggio Alcyone e della Pineta a rischio esondazione”.

È quella che i presidenti della commissione Sicurezza e Ambiente del Comune, Armando Foschi e Ivo Petrelli, presenteremo alla prossima seduta del Consiglio comunale “al quale chiederemo”, dicono, “un voto unanime per consentire all’esecutivo di effettuare l’immediata variazione di bilancio necessaria, pescando eventualmente anche dal Fondo di riserva, per un intervento che oggi è urgente e improcrastinabile a tutela dei residenti”.

La notizia è emersa al termine del sopralluogo effettuato stamani lungo il Fosso Vallelunga alla presenza, tra gli altri, del Dirigente del Servizio Lavori pubblici Fabrizio Trisi con il funzionario Jairo Ricordi e del maggiore della Polizia municipale Donatella Di Persio oltre che di una delegazione di residenti del posto.

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate