Bussi, nuove verifiche sull’inquinamento dell’acqua

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Settembre 2021 @ 9:24

Bussi sul Tirino. E’ in corso di notifica da ieri, da parte dei Carabinieri Forestali di Pescara, un avviso di accertamento di atti irripetibili nei confronti di quattro indagati nell’ambito dell’inchiesta – coordinata dal procuratore Anna Rita Mantini e dai sostituti Anna Benigni e Luca Sciarretta – sulla maxi discarica dei veleni di Bussi sul Tirino, scoperta nel 2007 proprio dai Forestali.

La notifica riguarda il sindaco di Bussi, Salvatore Lagatta, e i vertici di Edison e Solvay.

Gli accertamenti irripetibili riguardano le discariche denominate ‘2A’ e ‘2B’: il 14 settembre partiranno dei prelievi delle acque di falda. Ad occuparsene saranno i Forestali e l’Agenzia regionale per la tutela ambientale.

Lo scopo è verificare se dalle discariche, dopo le opere di messa in sicurezza in emergenza, fuoriescano ancora sostanze inquinanti.

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate