-- HEADER MASTHEAD DESK 2 --
-- HEADER MASTHEAD MOB 1 --

Pescara: in piazza Italia la cerimonia per i bombardamenti del ’43

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 1 Settembre 2021 @ 10:08

Pescara. Ricordati ieri, con una cerimonia in piazza Italia, i bombardamenti che distrussero Pescara il 31 agosto 1943.

L’Amministrazione comunale ha reso omaggio alle vittime civili e militari, ai feriti e ai mutilati del bombardamento americano del 31 agosto 1943, nel 78° anniversario del raid e nel 20° del conferimento della medaglia d’oro al valor civile al gonfalone municipale.
Alle 13.20, nella stessa ora di 78 anni fa, gli altoparlanti di Radiomare hanno riprodotto un audio con i suoni originali di una sirena antiaerea, dei motori dei bombardieri B 24 Liberator e di un bombardamento aereo effettuato da questi velivoli, seguito da un testo esplicativo e commemorativo a cura di Giulia Basel e Alessio Tessitore.
Alle 18.45, in piazza Italia, la cerimonia istituzionale con la deposizione di una corona ai piedi della lapide che ricorda le vittime del bombardamento, alla presenza delle autorità civili e militari e delle associazioni combattentistiche e d’arma.
Poi gli interventi del sindaco Masci e del presidente Antonelli sulla tragedia di Pescara del 1943, quindi lettura scenica a due voci di pagine originali tratte dal volume «L’Italia sotto le bombe – Guerra aerea e vita civile 1940-1945» (Laterza) di Marco Patricelli, a cura di Giulia Basel e Alessio Tessitore del Florian Espace.
-- ALTRE NEWS --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate

-- AD 1 --