Pescara, danneggia le auto e ferisce un carabiniere: denunciato

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 21 Luglio 2021 @ 15:26

Pescara. Un 31enne di Manoppello è stato denunciato per aver aggredito un carabiniere nella notte.

Erano stati alcuni residenti di via Italica a segnalare la sua presenza mentre rovistava tra le auto in sosta poco dopo l’una. Intervenuti i carabinieri della sezione Radiomobile, hanno trovato il giovane mentre staccata la targa di un’auto.

La reazione dell’uomo al momento dell’alt è stata violenta, scagliandosi contro i militari e rifiutandosi di consegnare i documenti, per finire con colpire uno degli operanti con una violenta gomitata al fianco, al punto da causargli un trauma toracico e la sospetta frattura di una costola.

Intervenuti i rinforzi, i carabinieri hanno bloccato il 31enne e lo hanno portato nella caserma di Rancitelli e poi in ospedale per essere visitato. Lì, durante le visite di controllo, ha continuato a dare in escandescenze tentando anche gesti autolesionisti.

Sottoposto al test, è risultato sotto l’effetto di droghe pesanti: si è poi scoperto essere tossicodipendente. E’ stato, infine, denunciato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.